Firefox Quantum come importare i dati da altri browser

Firefox Quantum come importare i dati da altri browser

Firefox Quantum come importare i dati da altri browser

Firefox Quantum è la versione numero 57 del browser ed è stata rilasciata a metà novembre del 2017. Si tratta dell’aggiornamento più importante ricevuto dal browser da quando è stato lanciato per la prima volta sul mercato: l’interfaccia grafica è stata completamente cambiata, sono state aggiunte nuove funzionalità, è molto più veloce rispetto al passato e occupa meno RAM rispetto a Chrome (almeno così assicurano gli sviluppatori) L’obiettivo di Firefox Quantum è di far tornare il browser agli antichi fasti. Prima dell’arrivo di Google Chrome, Firefox era il browser più utilizzato al mondo, essendo riuscito a superare anche un mostro sacro come Internet Explorer. Ora si trova ad avere una fetta di mercato di poco superiore al 13% (novembre 2017), con Chrome che da solo ha conquistato quasi il 60% degli utenti (favorito anche dal fatto di essere installato di default sugli smartphone Android). Le novità di Firefox Quantum riguardano soprattutto tre aspetti: una nuova interfaccia grafica più semplice da utilizzare, un nuovo motore di rendering che permette un’apertura immediata delle pagine e una nuova modalità di gestione delle estensioni.

Firefox Quantum come importare i dati da altri browser

Fonte
Firefox Quantum come importare i dati da altri browser
Se Firefox Quantum vi ha stupito e avete deciso di utilizzarlo come vostro browser principale, è necessario importare tutti i dati presenti sul vostro vecchio browser (Chrome, Internet Explorer, Microsoft Edge) su quello nuovo. Si tratta di un’operazione molto semplice e che può essere effettuata direttamente con uno strumento di “recupero” presente all’interno di Firefox Quantum. Ecco una guida passo-passo per importare tutti i dati su Firefox Quantum.

Firefox Quantum come importare i dati da altri browser

La procedura per importare i dati dal vecchio browser a Firefox Quantum è davvero molto semplice. In pochissimo tempo si avranno a disposizione sul nuovo browser di Firefox tutti i segnalibri e le password salvate su Chrome o su qualsiasi altro programma di navigazione che usavate in passato. Dopo aver aperto Firefox Quantum, è necessario premere sulla prima icona in alto a destra e cliccare su Segnalibri. Si aprirà un nuovo menu a scomparsa e si dovrà selezionare Visualizza tutti i segnalibri. A questo punto avremo accesso a una nuova finestra, e dovremo cliccare su “Importa e salva” e poi “Importa dati da un altro browser”. Si aprirà un nuovo menu che permetterà di scegliere da quale browser importare i dati: Microsoft Edge, Internet Explorer o Chrome. Effettuata questa scelta, si avrà accesso a un nuovo menu dal quale selezionare gli oggetti da importare: Cookie, Cronologia di Navigazione, Password salvate e i Preferiti. Cliccando su Avanti avrà inizio il processo di trasferimento dei file e nel giro di pochi minuti sarà completato. Riavviando il browser, noteremo una toolbar sullo schermo sinistro con tutti i Segnalibri importati da Chrome, Internet Explorer o Microsoft Edge.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento