Microsoft cuffie con impronte digitali integrato

Microsoft cuffie con impronte digitali integrato

Microsoft cuffie con impronte digitali integrato

Microsoft presenta Cuffie con supporto per l’autenticazione

tramite impronta digitale brevetto, pubblicato il 21 maggio

In altre parole, Microsoft ha inventato un design per una cuffia

con un lettore di impronte digitali integrato.

Pertanto, le cuffie forniranno una “modalità doppia”

con apparato di autenticazione delle impronte digitali e possibilità

di accedere all’account utente di Microsoft offrendo un modo alternativo

per accedere a dispositivi e applicazioni utilizzando un’impronta digitale.

Microsoft cuffie con impronte digitali integrato

Fonte

Microsoft cuffie con impronte digitali integrato

In altre parole, Microsoft sottolinea che il lettore di impronte digitali sarebbe integrato

nelle cuffie stesse, sulla superficie esterna o su uno dei quadranti dell’auricolare.

Pertanto Per far funzionare le cuffie bisogna registrare le propie impronte digitali

per far si che nel momento che il dispositivo e messo in modalità riposo, basta appoggiare

il dito per far riaccendere subito le cuffie senza bisogno di riconfigurarli ogni volta

 

Tuttavia, Nella prima settimana di maggio, Microsoft ha annunciato

Surface Headphones 2 con la stessa estetica forniti con padiglioni extra comodi

e controlli del quadrante per il volume e la cancellazione attiva del rumore.

 

Tuttavia, Come il suo predecessore, Surface Headphones 2 offre un suono cristallino

con effetti audio  che possono essere modificati tramite l’app Surface Audio

disponibili per Android e iOS.

 

Microsoft cuffie con impronte Digitali integrato Ufficiale

Pertanto Su Windows 10, puoi utilizzare la nuova app Cortana per gestire e ottimizzare

ampiamente  l’esperienza audio completa delle cuffie con suono cristallino ed effetti audio

I progressi tecnologici apportano cambiamenti utili per migliorare le nostre vite ed i sensori

di impronte digitali fanno sicuramente parte di questo discorso.

Tuttavia, Parliamo di un efficace “sistema di identificazione” che sta gradualmente

diventando un elemento indispensabile nei dispositivi elettronici.

 

Molti smartphone sono infatti dotati di lettore di impronte digitali utile per

il funzionamento esclusivo del propio Smartphone.

Gli stessi sensori di impronte digitali si possono usare per aprire una porta, un cancello

a persone autorizzate e adesso Microsoft li a portati sulle Cuffie

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento