Microsoft Edge Ufficiale arriva su piattaforma Linux

Microsoft Edge Ufficiale arriva su piattaforma Linux

Microsoft Edge Ufficiale arriva su piattaforma Linux

Il browser Edge basato su Chromium di Microsoft

lanciato su Windows e macOS nel gennaio 2020

è ufficialmente in arrivo su piattaforma Linux.

La versione Linux di Microsoft Edge è stata annunciata

alla conferenza Ignite di Microsoft

Durante uno dei keynote di Ignite, Microsoft ha ufficialmente

confermato che Edge per Linux è quasi pronto e gli utenti

dovrebbero essere in grado di prendere la prima build il mese prossimo.

Mentre il nuovo Microsoft Edge sarà rilasciato in anteprima tecnica il mese prossimo

i funzionari Microsoft non hanno fornito alcuna data.

Microsoft Edge Ufficiale arriva su piattaforma Linux

Fonte

Microsoft Edge Ufficiale arriva su piattaforma Linux

Al momento non abbiamo una data di rilascio, ma presumibilmente verrà lanciato

nella seconda o terza settimana di ottobre, quando verranno pubblicati

il ​​Patch Tuesday e gli aggiornamenti di sicurezza.

 

Come abbiamo già notato, Microsoft Edge è disponibile per tutte le altre piattaforme

inclusi Windows, macOS, iOS, Android e si sta dirigendo anche su Linux

poiché la società voleva coprire tutte le piattaforme.

 

In altre parole, Rispetto a Chrome, Microsoft Edge è più veloce e anche in streaming

Ad esempio, Edge ti consente di riprodurre in streaming Netflix in 1080p

mentre Chrome ti limita a 720p.

 

In conclusione, Mentre Microsoft Edge potrebbe debuttare come un’ottima alternativa

a Chrome su Linux, sarà sicuramente interessante vedere la reazione quando Edge

sarà finalmente rilasciato alla comunità Linux.

 

Inoltre,  Microsoft ha anche confermato che Edge per Windows e altre piattaforme

riceveranno un sacco di nuovi PDF e funzionalità di sicurezza entro la fine dell’anno.

 

Teoricamente non ci dovrebbero essere differenze a livello di funzionalità rispetto alle

versioni Windows e macOS, quindi è probabile che troveremo le stesse funzionalità

dedicate alla sicurezza e alla privacy.

 

Dopodichè, Microsoft ha annunciato di aver sottoposto oltre 3.700 commit al progetto

Chromium sino ad ora, ad ulteriore conferma di come l’attività della casa di Redmond

stia contribuendo in maniera positiva al futuro della piattaforma.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento