Microsoft su Windows 10 rimuove il Pannello di controllo

Microsoft su Windows 10 rimuove il Pannello di Controllo

Microsoft su Windows 10 rimuove il Pannello di Controllo

Microsoft vuole rimuovere da Windows 10 il Pannello di Controllo

una delle funzionalità più utilizzate ed apprezzate dagli utenti

Nell’ultima Preview Build di Windows 10, la 20161

il colosso di Redmond ha fatto un altro passo in avanti verso l’obiettivo.

Nella versione dimostrativa dell’OS, se clicca sull’icona “Sistema”

 

del Pannello di Controllo, si viene reindirizzati all’applicazione Impostazioni.

In altre parole, per mandare in pensione il Pannello di Controllo

bisognerà attendere un pò, in quanto essendo una funzione molto importante

del sistema operativo necessiterà di tempo per essere eliminata

anche per una questione di abitudine da parte degli utenti.

Microsoft su Windows 10 rimuove il Pannello di Controllo

Fonte

Microsoft su Windows 10 rimuove il Pannello di Controllo

In altre parole, le due sezioni continuano a convivere la prima evidentemente legata

all’interfaccia utente delle precedenti edizioni di Windows, la seconda caretterizzata

da uno stile grafico più in linea con l’interfaccia di Windows 10 / Windows 10 Mobile.

 

Le nuove conferme in tal senso provengono da Brandon LeBlanc, Senior Program Manger

di Microsoft che chiarisce le ragioni della temporanea convinvenza tra le due sezioni:

con un’esperienza unica / universale tra i dispositivi Windows per le Impostazioni

 

Gabriel Aul aggiunge inoltre che la convivenza tra Pannello di Controllo e Impostazioni

non verrà mantenuta nemmeno determinando l’attivazione dell’una o dell’altra

a seconda dell’utilizzo in modalità desktop o tablet:

Avere due implementazioni separate significa maggiore complessità nel codice e maggior

utilizzo di disco / memoria.

 

Microsoft su Windows 10 rimuove il Pannello di Controllo

In altre parole, Gli utenti sono incoraggiati a utilizzare le Impostazioni, ma se Microsoft

dovesse rendere più difficile l’accesso al Pannello di Controllo

(o nascondere determinate impostazioni all’interno di esso, per renderlo meno utile)

dobbiamo sperare che l’azienda stia anche cercando di migliorare l’app.

Tuttavia, Non sappiamo se queste modifiche in Windows 10, ma di sicuro non

saranno presenti nel prossimo aggiornamento imminente (20H1).

 

Microsoft su Windows 10 rimuove il Pannello di Controllo

In conclusione, Il pannello di controllo potrebbe ricevere modifiche

in un aggiornamento successivo forse con Windows 10 20H2

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento