Presentata la nuova monoposto Alfa Romeo Racing C41

Presentata la nuova monoposto Alfa Romeo Racing C41

Presentata la nuova monoposto Alfa Romeo Racing C41

la monoposto con la quale Sauber e il partner Alfa Romeo

si presenteranno al via della stagione di F1 2021

che scatterà il prossimo 28 marzo da Sakhir, in Bahrain.

Come già visto con McLaren MCL35M e con Alpha Tauri AT02

presentate nei giorni scorsi, anche la nuova C41 rappresenta

una profonda evoluzione della vettura che ha corso fino

allo scorso mese di dicembre per partecipare ai mondiale vinto da Lewis Hamilton.

 

Se la livrea è cambiata della monoposto, con le pance ora il rosso Alfa

così come il logo del Biscione ora è molto più dominante sul cofano motore

sono cambiati anche alcuni dettagli aerodinamici

 

In altre parole, Anche il team diretto da Frederic Vasseur ha seguito la filosofia già voluta

da altri team, Mercedes in primis, poi copiata da tutti gli altri, di un muso più stretto

così da favorire il passaggio dei flussi d’aria non tanto sotto al muso

quanto ai lati dello stesso.

Presentata la nuova monoposto Alfa Romeo Racing C41

Fonte

Presentata la nuova monoposto Alfa Romeo Racing C41

 

In altre parole, la monoposto Alfa Romeo Racing Orlen è l’unico team ad avere

una soluzione del muso largo e piatto che ancora vedremo sulla nuova Ferrari SF21

 

per molti un immobilismo tecnico che ha contribuito a tarpare le ali della SF1000

durante il mondiale 2020, già penalizzata da un motore non all’altezza dei concorrenti.

 

Presentata la nuova monoposto Alfa Romeo Racing C41

Inoltre, Confermata la coppia di piloti, con il veterano Kimi Raikkonen, alla 19^ stagione

in Formula 1, e il 27enne italiano Antonio Giovinazzi (alla terza da titolare).

Nel ruolo di terzo pilota c’è sempre Robert Kubica.

 

Che questa soluzione possa migliorare le prestazioni della monoposto lo scopriremo

non prima della tre giorni di test invernali in Bahrain il prossimo 12-13-14  marzo 2021.

 

Presentata la nuova monoposto Alfa Romeo Racing C41

Il primo shakedown è invece in programma per venerdì prossimo a Barcellona, prima

uscita “pubblica” del nuovo motore Ferrari.

AMCOMPUTERS

Lascia un commento