Visa trasforma gli Smartphone Android in POS dotati di NFC

Visa trasforma gli smartphone Android in POS dotati di NFC

Visa trasforma gli Smartphone Android in POS dotati di NFC

Visa Tap vi permetterà di fare affari in maniera

semplice e user friendly.

Tuttavia, la multinazionale americana ha svelato Tap to Phone

ovvero una particolare applicazione per smartphone Android

in grado di trasformarli in veri e propri POS per i pagamenti contactless.

Tuttavia, Dopo una fase di test durata circa un anno

l’azienda sta ora espandendo la disponibilità geografica del servizio

che arriva così in Italia con la speranza di aiutare le piccole

e micro imprese a fare affari più semplicemente senza pagare il servizio

 

Tuttavia, Visa Tap to Phone permette di utilizzare qualunque dispositivo Android

(telefono o tablet) dotato di NFC al posto di un POS per ricevere i pagamenti

in maniera simile a quanto lanciato da Mastercard con Tap on Phone.

In questo modo si liberano le piccole e micro imprese dalla necessità

di una linea fissa, di contratti con la banca per utilizzare un POS e così via.

 

I 180 milioni di PMI presenti nel mondo possono così accettare pagamenti sempre

comunque e dovunque dall’acquisto in negozio fino alla consegna a domicilio.

Visa trasforma gli Smartphone Android in POS dotati di NFC

Fonte

Visa trasforma gli smartphone Android in POS dotati di NFC

 

In conclusione, Per iniziare a sfruttare Tap to Phone basta possedere uno dei tanti

smartphone Android muniti di modulo NFC, requisito minimo affinché l’app funzioni.

 

L’installazione e la configurazione dell’applicazione pone il proprio smartphone Android

in modalità di attesa di un pagamento

 

il cliente che vuole concludere un pagamento non deve fare altro che avvicinare

il proprio smartphone o la carta di credito ed autorizzare il pagamento

proprio come per concludere un pagamento con un classico POS.

 

Visa trasforma gli smartphone Android in POS dotati di NFC

In Italia arriverà nei prossimi mesi, a cavallo fra la fine del 2020 e l’inizio del 2021

Secondo Visa, tra i vantaggi ci sono la riduzione dell’uso del contante che agevola

la contabilità, un rapporto migliore con i consumatori e l’aumento della spesa

per scontrino come risultato di un’esperienza più conveniente per i clienti.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento