WhatsApp nuova funzionalità per combattere le fake news

WhatsApp nuova funzionalità per combattere le fake news

WhatsApp nuova funzionalità per combattere le fake news

introduce una nuova funzione che consente all’utente di effettuare

una rapida ricerca Web sul contenuto di un messaggio

inoltrato  diffondendosi troppo rapidamente.

Tuttavia, WhatsApp è una delle app di messaggistica

più utilizzate al mondo Per contrastare la diffusione di fake news

particolarmente diffuse in questo periodo di emergenza Covid-19

WhatsApp lancia un nuovo sistema di verifica dei link ricevuti dagli altri utenti.

In altre parole, la nuova funzionalità di WhatsApp consente a tutti gli utenti di verificare

facilmente la veridicità dei contenuti

dei messaggi ricevuti utilizzando un’apposita icona a forma di lente di ingrandimento.

Basterà toccarla per cercare il contenuto del messaggio sul web e ricevere un riscontro

immediato da notizie o altre fonti attendibili d’informazione.

WhatsApp nuova funzionalità per combattere le fake news

Fonte

WhatsApp nuova funzionalità per combattere le fake news

 

In altre parole, Utilizzando questa funzione, viene specificato sul sito ufficiale, il messaggio

verrà automaticamente caricato sul web tramite il browser, senza che WhatsApp abbia

accesso al contenuto del messaggio.

La funzionalità di ricerca sul web è già disponibile su Android e iOS in diversi Paesi tra

cui Brasile, Italia, Messico, Spagna, Regno Unito e USA.

 

WhatsApp nuova funzionalità per combattere le fake news

Pertanto, Ricordiamo che, a differenza di Facebook, YouTube o Twitter, WhatsApp

è in un certo senso costretta ad affidare la verifica all’utente stesso, perché a differenza

degli altri social le comunicazioni tra utenti sono completamente cifrate e nessuno

può quindi accedere al contenuto di un messaggio.

WhatsApp può sapere però se lo stesso messaggio si sta diffondendo con una rapidità

elevata, mettendo di conseguenza in guardia l’utente da possibili inganni

 

In conclusione, La nuova funzionalità di WhatsApp presentata nei giorni scorsi arriverà

sugli smartphone degli utenti nel corso dei prossimi giorni.

Inizialmente, il servizio di verifica sarà disponibile in un numero limitato di Paesi tra cui

compare anche l’Italia dove l’applicazione è una delle più utilizzate in assoluto.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento