Windows 11 Update su Sistemi non supportati Ufficiale

Windows 11 Update su Sistemi non supportati Ufficiale

Windows 11 Update su Sistemi non supportati Ufficiale

Pur dichiarando Microsoft ufficialmente che i sistemi

non supportati non hanno diritto agli aggiornamenti

Pertanto, Microsoft ha compreso almeno parte delle

configurazioni non corrispondono ai requisiti di Windows 11

presumibilmente per questioni di sicurezza.

 

In altre parole, il sistema operativo funziona regolarmente anche su PC con processori

fuori dalla lista di compatibilità e si interfaccia regolarmente con altri sistemi

che potrebbero essere messi a rischio da una macchina non aggiornata.

 

Inoltre non è ancora detto che Microsoft non estenda la compatibilità del suo sistema

operativo ad altri sistemi o comunque a più processori, come dichiarato qualche tempo fa

Windows 11 Update su Sistemi non supportati Ufficiale

Fonte

Windows 11 Update su Sistemi non supportati Ufficiale

 

In altre parole, La stessa Microsoft ha spiegato come aggirare anche il limite del TPM 2.0

anche se non è detto che non limiti gli aggiornamenti a quelli essenziali li interrompa.

 

Gli update più rilevanti per Windows 11 sono infatti fissati per il cosiddetto patch tuesday

che corrisponde al secondo martedì di ogni mese.

 

I primi riscontri sono positivi perché si stanno moltiplicando in rete le segnalazioni di utenti

che affermano di aver regolarmente ricevuto gli aggiornamenti di Windows 11

racchiusi nel Patch Tuesday, anche se in possesso di un PC non supportato.

 

È però ancora prematuro avanzare ipotesi su come la casa di Redmond intenderà gestire

gli aggiornamenti successivi: potrebbe continuare a fornirli tramite Windows Update

o interromperli in qualsiasi momento, senza dover giustificare in alcun modo la decisione.

 

In conclusione, Microsoft intenderà continuare a supportare non ufficialmente i PC che non

soddisfano i requisiti richiesti da Windows 11 ma che possono comunque utilizzare l’ultima

versione del sistema operativo procedendo ad un’installazione manuale delle ISO.

 

In conclusione, Windows 11 Update su Sistemi non supportati Microsoft

supporterà pc e Notebook anche se non rispettino i requisiti di sistema

AMCOMPUTERS