Amazon Luna Ufficiale: nuovo servizio cloud Gaming

Amazon Luna Ufficiale: nuovo servizio cloud Gaming

Amazon Luna Ufficiale: nuovo servizio cloud Gaming

Servizio simile a Google Stadia che consente di trasmettere

i giochi dal cloud alle app su PC, Mac, Fire TV

e su iPhone/iPad attraverso speciali applicazioni web

mentre su Android arriverà solamente in un secondo momento.

In altre parole, Amazon ha rilasciato una serie di indicazioni

legate a tutti i requisiti fondamentale per giocare ad Amazon Luna.

 

Il costo mensile sarà di 5,99 dollari mensili per quanto riguarda la fase di accesso

anticipato, interessante la possibilità di giocare su due dispositivi diversi

contemporaneamente ad una risoluzione massima 1080p/60 fps

in futuro arriverà anche il 4K/ 60 fps.

Amazon Luna Ufficiale: nuovo servizio cloud Gaming

Fonte

Amazon Luna Ufficiale: nuovo servizio cloud Gaming

Velocità di connessione

Amazon Luna richiede una velocità di connessione minimi di 10 Mbps, ma per poter

raggiungere la qualità massima (ovvero il 4K, in titoli selezionati dopo il D1)

sarà necessario superare i 35 Mbps.

 

Si tratta di requisiti di velocità di connessione praticamente identici a quelli di altri servizi

come Google Stadia e PS Now (sono a 720p si “accontenta” di 10 Mbps per ogni gioco).

 

Inoltre per giocare a 1080p si consuma circa 10 GB in un’ora.

Non si tratta di un problema per chi ha abbonamenti illimitati, ma negli USA anche le linee

fisse tendono avere un limite di consumo

 

quindi potrebbe essere un problema per alcuni utenti, oltre per chi prevede di giocare

tramite la rete dati dello smartphone

Amazon Luna, come ogni buon servizio di game streaming in cloud

funziona su più schermi/device. Ecco quali sono:

 

  • App Luna per PC (Windows 10 con supporto a DirectX 11)
  • Luna per Mac (OSX 10.13+)
  • App Luna per FireTV (Fire TV Stick – 2nd gen, Fire TV Stick 4K, or Fire TV Cube

 

In conclusione e possibile giocare direttamente tramite browser Chrome  su PC e Mac

e tramite browser Safari e (iOS14) per iPhone e iPad

In conclusione, ecco il comunicato Stampa Ufficiale di Amazon sulla nuova piattaforma

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento