Google rimuove indirizzi e numeri di telefono dalle Ricerche

Google rimuove indirizzi e numeri di telefono dalle Ricerche

Google rimuove indirizzi e numeri di telefono dalle Ricerche

Il gigante americano del web ha annunciato di aver esteso

la possibilità di richiedere che i dati sensibili

vengano oscurati dai link di ricerca.

Google ha deciso di inserire nella lista dei contenuti passibili

di rimozione anche i numeri identificativi governativi

come il numero di previdenza sociale statunitense

 

e il codice fiscale, numeri di conto bancario e carte di credito immagini di documenti di

identità e firme autografate

 

Dopodichè, cartelle cliniche, indirizzi fisici, numeri di telefono e email

credenziali di accesso riservate, immagini personali intime non consensuali

video deepfake pornografici o immagini modificate al computer saranno tutti eliminati

dalle ricerche di Google

Google rimuove indirizzi e numeri di telefono dalle Ricerche

Fonte

Google rimuove indirizzi e numeri di telefono dalle Ricerche

 

In altre parole, Per chiedere al team di sicurezza di Google la rimozione delle informazioni

si dovrà fornire a Google una lista di indirizzi internet che puntano ai dati personali

e le pagine di ricerca che portano a tali link.

 

Google rimuove indirizzi e numeri di telefono dalle Ricerche

Dopodichè, Google valuterà la domanda continuando, però, a preservare l’accesso a

informazioni considerate di pubblico interesse, professionalmente rilevanti o di origine

governativa, come spiegato dagli esperti del motore di ricerca Google.

 

Google rimuove indirizzi e numeri di telefono dalle Ricerche

Inoltre, una precisazione importante, anche se la richiesta dovesse essere accolta, i dati

verranno esclusi dai risultati di ricerca, ma saranno visibili sul sito web  che li ospita.

 

Tuttavia, Krebs On Security ha deciso di testare questa politica estesa con quella che

sembrava una richiesta senza chiedere a Google di rimuovere il risultato di ricerca

 

Tuttavia, per Club Brianuno dei più grandi (se non il più grande) negozio di criminalità

informatica per la vendita di dati di carte di pagamento rubate.

 

In conclusione, Google rimuove contenuti anche per motivi legali specifici, quali

segnalazioni di violazioni del copyright ai sensi del DMCA (Digital Millennium Copyright Act)

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]