Microsoft VPN integrata in Edge con Tecnologia Cloudflare

Microsoft VPN integrata in Edge con Tecnologia Cloudflare

Microsoft VPN integrata in Edge con Tecnologia Cloudflare

Microsoft Edge riceverà un servizio VPN integrato

chiamato ” Microsoft Edge Secure Network “.

Il servizio VPN (Virtual Private Network) funzionerebbe

in modo molto simile ai servizi VPN commerciali

ma potrebbe essere integrato nel browser Microsoft Edge.

Tuttavia, Il servizio VPN sarà alimentato da Cloudflare

L’azienda assicura che cancellerà in modo permanente i dati diagnostici e di supporto

raccolti, ogni 25 ore 7 giorni su 7

 

In altre parole, Microsoft ha avviato lo sviluppo di una nuova funzione per Microsoft Edge

Tale funzione, che una volta pronta al rilascio dovrebbe chiamarsi

 

“Rete protetta di Microsoft Edge”, permetterà agli utenti del browser di poter utilizzare

una connessione protetta con un sistema di crittografia.

Microsoft VPN integrata in Edge con Tecnologia Cloudflare

Fonte

Microsoft VPN integrata in Edge con Tecnologia Cloudflare

 

Tuttavia, Si tratta di una soluzione pensata per proteggere sia i dati della connessione che

la privacy dell’utente, Microsoft Edge, quindi, integrerà un servizio VPN che sarà realizzato

in collaborazione con Cloudflare.

 

Microsoft Edge Secure Network Service

Crittografa la connessione: crittografa la connessione Internet per proteggere i dati

degli utenti dalle minacce online come gli hacker.

 

Quando si utilizza Microsoft Rete Edge Secure, i dati utente vengono instradati da Edge

attraverso un tunnel crittografato per creare una connessione sicura, anche quando si

utilizza un URL non protetto che inizia con HTTP.

 

Inoltre, Ciò rende più difficile per gli hacker accedere ai dati di navigazione su una

rete Wi-Fi pubblica condivisa.

 

Microsoft VPN integrata in Edge con Tecnologia Cloudflare

Aiuta a prevenire il tracciamento online: crittografando il traffico web direttamente

da Microsoft Bordo, Microsoft aiuta a impedire al provider di servizi Internet degli utenti di

raccogliere dati di navigazione come dettagli sui siti Web visitati dagli utenti.

 

In conclusione,  Microsoft Edge Secure Network consente agli utenti di navigare con un

indirizzo IP virtuale che maschera l’IP degli utenti e sostituisce la loro geolocalizzazione

con un indirizzo regionale simile per rendere più difficile per i tracker online seguire

gli utenti durante la navigazione.

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]