Truffe su Facebook come riconoscerli e come difendersi

Truffe su Facebook come riconoscerli e come difendersi

Truffe su Facebook come riconoscerli e come difendersi

Su Facebook di utenti registrati in tutto il mondo sono 3,5 miliardi

Facebook è ormai da tempo diventato il posto dove i truffatori

cercano di mettere a segno infiniti tipi di raggiri.

Gran parte di quei 3,5 miliardi di utenti sono reali

ma non tutti hanno una cultura digitale per tutelarsi dalle truffe.

La truffa più semplice che si può mettere in atto sfruttando

il nome di Facebook è il phishing, tipo di truffa più vecchio, ma ancora qualcuno ci casca.

Come tutti i phishing, consiste nell’inviare ad un utente del social network

un messaggio di posta elettronica che sembra provenire da Facebook

in cui si avverte la vittima che è necessario

(di solito per motivi di sicurezza) aggiornare la propria password.

Truffe su Facebook come riconoscerli e come difendersi

Fonte

Truffe su Facebook come riconoscerli e come difendersi

Truffe su Facebook phishing

Facebook non invia mai e-mail del genere, vanno semplicemente ignorate.

Se proprio si clicca sul link, però, basta guardare la barra degli indirizzi del browser

se la URL del sito sul quale siamo stati spediti non è facebook.com

allora è chiaramente una truffa.

 

Truffe su Facebook dei biglietti per gli eventi

Tuttavia, la secontra Truffa su Facebook e La truffa dei biglietti per gli eventi

Anche gli eventi di Facebook sono utili ai truffatori per rubare soldi agli utenti

La truffa Facebook consiste nel creare un evento che replica fedelmente un altro evento

reale, relativo ad un concerto o uno spettacolo.

Di solito i truffatori scelgono eventi di altissimo livello, con moltissimi aspiranti

partecipanti e biglietti che non costano poco.

 

Come difendersi? Cercando in tutti i modi di capire quale è la pagina ufficiale di un evento

che ci interessa, cliccando sul link che porta alla pagina dell’organizzatore Ufficiale

 

Truffe Facebook Cattivi venditori 

La truffa piu diffusa su Facebook è quella del venditore privato disonesto,

che mette in vendita oggetti che non ha o che non sono affatto simili alla descrizione

e alle foto allegate all’annuncio di vendita.

 

Purtroppo, di inserzioni del genere ne vengono pubblicate migliaia ogni giorno

e, trattandosi di privati, non è mai facile capire se abbiamo a che fare con una persona

onesta oppure no Come difendersi? Non comprando mai qualcosa che non possiamo

vedere e provare dal vivo prima di pagarla.

 

Truffe Facebook I video che trasmettono i virus

Se mentre navighiamo su Facebook vediamo un post con un “video scioccante”

o una “trasformazione straordinaria” o un altro titolo altrettanto enfatico è quasi certo

che si tratta di una truffa o, comunque, di qualcosa di pericoloso.

Se clicchiamo sul video, infatti, quasi sempre veniamo spediti verso siti pericolosi

dai quali è molto probabile che possiamo prendere un virus.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento